Camuffata, ma non troppo, con una pellicola adesiva color cielo, con tanto di nuvolette: è stata “vestita” così la Maserati MC20 Spider, immortalata nel corso della sua prima uscita pubblica ufficiale in quel di Modena.

Sotto al cofano ci sarà “Nettuno”, nome del motore V6 biturbo di 3 litri che pulsa sotto al cofano e già visto sulla versione chiusa della MC20: eroga 630 cavalli di potenza massima e 730 Nm di coppia motrice, messi a terra dalle ruote posteriori di trazione, tramite un cambio automatico a doppia frizione.

Con il coupé, la Spider condivide la scocca, interamente realizzata di fibra di carbonio e materiali compositi, identica per tutte le varianti di carrozzeria previste, inclusa la versione a trazione 100% elettrica, che dovrebbe arrivare nel corso del prossimo biennio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Land Rover, una Defender speciale per i vulcanologi italiani

next
Articolo Successivo

Ferrari, ecco il logo che celebra i suoi primi 75 anni – VIDEO

next