Matteo Salvini vorrebbe evitare il tema della prossima elezione del presidente della Repubblica. “Ne parleremo a gennaio” risponde alle domande dei giornalisti fuori dal Senato. Ma poi alla domanda del Fattoquotidiano.it se domani, al vertice di centrodestra, proporrà che Draghi resti dov’è, il leader della Lega risponde “assolutamente sì”. “Stiamo lavorando bene così? Sì. È una maggioranza complicata da gestire? Sì. Draghi tiene insieme questo nel nome della lotta alla pandemia e dell’emergenza socio-economica, chiunque non sia Draghi – spiega Salvini – ovviamente avrebbe molte più difficoltà”. Quindi il leader della Lega conclude: “Io ritengo che un governo che ha ben governato, guidato da Mario Draghi, debba andare avanti e se togli una casella, la casella più importante di questo governo, del domani non ci sarebbe certezza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’Italia va forte ma la ricchezza non è distribuita. E c’è chi si lamenta del reddito di cittadinanza

next
Articolo Successivo

M5s, il Consiglio di garanzia del Senato reintegra nel gruppo 6 senatori anti-Draghi. Lezzi: “Dirò ancora no alla fiducia”

next