Volvo Car Italia ha inaugurato la prima stazione di ricarica ultrafast nel centro di Milano e ha contemporaneamente lanciato ELCTRICity, servizio di mobilità elettrica premium attivo in Italia. Gli annunci sono stati dati al Volvo Studio di Milano da Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia e Manfredi Catella, Founder e CEO di COIMA, partner della casa svedese in questa duplice iniziativa che vede al centro il quartiere di Porta Nuova, che diventa un vero e proprio polo nazionale dove sperimentare nuove soluzioni per la mobilità.

La stazione di ricarica Volvo Recharge di Porta Nuova, che può ricaricare un’auto elettrica con una potenza di 150 kW, è dotata di una colonnina Delta UFC200 con due prese di ricarica DC. Proprietario dell’infrastruttura di ricarica è COIMA, gestore dell’infrastruttura e del sistema operativo è Duferco Energia mentre il fornitore di servizi di ricarica è Plugsurfing, partner di Volvo nonché uno dei principali provider europei.

Fino al 30 novembre ci sarà una fase iniziale di test durante la quale la ricarica sarà consentita solo da account Plugsurfing o Duferco, successivamente la possibilità sarà estesa ad altri provider sul mercato. La ricarica con account Plugsurfing comporterà un prezzo di 0,35 €/kWh, garantito in questa prima fase del progetto sia ai clienti Volvo sia agli utenti di altri marchi. A seguire il prezzo per i clienti non Volvo sarà allineato al mercato.

Fare un pieno di 100 km a una Volvo XC40 Recharge costerà così più o meno 6,5 euro, circa la metà di quanto si spenderebbe per lo stesso chilometraggio di una Volvo XC40 T2 a benzina. Per quanto riguarda i tempi di ricarica, che naturalmente dipendono da tanti fattori come la temperatura esterna ma anche la carica iniziale e finale della batteria, per avere 80 km di autonomia ci vogliono 10 minuti. Giusto il tempo di un caffè che, nel frattempo, sarà gentilmente offerto dal Volvo Studio.

L’altra novità annunciata oggi a Milano è ELECTRICity, servizio di mobilità elettrica premium che partirà dal prossimo aprile. Dedicato ai residenti e alle aziende presenti nel quartiere di Porta Nuova, metterà a disposizione una flotta di 15 Volvo XC40 Recharge full electric che potrà essere affittata da 1 ora fino a 3 giorni. Il servizio sarà accessibile attraverso una specifica app che sarà ospitata all’interno della app del quartiere Porta Nuova Milano. Il Volvo Studio Milano sarà il centro di coordinamento del servizio. Il duplice obiettivo è quello di rispondere alle esigenze di mobilità di un pubblico sensibile alle tematiche della sostenibilità e di conseguenza fornire uno strumento efficace che consenta di contenere e auspicabilmente ridurre le emissioni di CO2 del distretto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Volkswagen ID.5, svelato il suv coupé elettrico con 520 km di autonomia – FOTO

next
Articolo Successivo

Audi, il sito di Neckarsulm sarà centro di riferimento per le batterie ad alta tensione

next