Il tavolo

Industriali: panico da salario minimo. Draghi li rassicura

Governo – Con Cgil, Cisl e Uil si parlerà d’altro

Ma mi faccia il piacere di

Tra moglie e marito. “Negli ultimi sette giorni ci sono state sette donne uccise presumibilmente da sette uomini. A volte però è lecito anche domandarsi: questi uomini erano completamente fuori di testa, erano completamente obnubilati, oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda che dobbiamo farci per forza” […]

Germania al voto

Scholz e Laschet cancellieri a metà: mai guida così fiacca

Spd avanti su Cdu: rebus coalizioni

Il colloquio – Luca Bernardo

“Le mie gaffe? Solo una strategia comunicativa: è meglio stupire”

Non si vergogna di essere “un neofita della politica”, pur con il carico che ne consegue: nel suo caso, qualche gaffe di troppo e la bocciatura pubblica da parte di alcuni esponenti del suo stesso schieramento. Ma Luca Bernardo, candidato sindaco del centrodestra a Milano, si mostra sereno, forse arreso alle sue debolezze ma deciso […]

L’intervista – Franco Cardini

“Giorgia, una perdente di successo, destinata all’opposizione eterna”

“Sono un melonista convinto, la voterei”. Il voto del professor Cardini va a Giorgia Meloni. Per simpatia, per una certa amichevole frequentazione, perché mi sembra che si applichi, abbia voglia di documentarsi, rifiuta di parlare a vanvera. Beh, sembra già tanto. Non so chi glielo abbia scritto o l’abbia aiutata a scrivere, ma il suo […]

Beni culturali

Dal trust britannico ad AirBnb. Il Fai affitta le dimore storiche

Chissà se nel 1983, quando gli eredi della famiglia Doria Pamphilj donarono l’intero complesso abbaziale di San Fruttuoso, ormai residenza nobiliare, al Fondo Ambiente Italiano (Fai), avrebbero pensato che trent’anni dopo sarebbe stato disponibile in affitto su AirBnB in modalità “self-catering” (sarebbe a dire, cucina propria) per 328 euro€ a notte. Difficile dirlo, dato che […]

Palestinesi, stop a rivendicazioni meglio i soldi che una nazione

L’Autorità palestinese concederà a Joe Biden e a Naftali Bennett ciò che ha sempre rifiutato a Donald Trump e a Benjamin Netanyahu: di abbandonare cioè il progetto di Stato nazionale in cambio di promesse di uno sviluppo economico? In effetti non si è parlato mai così poco della creazione di uno Stato palestinese e della […]

Pietre & popolo

Il traffico di acque sporche sulla pelle del Lago di Garda

Gelmini, intervento a gamba tesa

50 anni dopo

Fuori! Il gruppo gay nato rivoluzionario (che riformò l’Italia)

Storia del primo movimento omosessuale

La sai l’ultima?

Cina Si chiama “effetto Riccioli d’oro”: se il panda è troppo felice non fa l’amore L’animale simbolo della Cina è sempre più imbolsito e meno sessualmente attivo. Le difficoltà riproduttive del panda sono note, una specie che viene raccontata – banalizziamo – come troppo pigra pure per accoppiarsi. L’ultima ricerca ci dice qualcosa in più: […]

Le voci

Ai seggi nostalgia e voglia di novità. “Siamo stati pigri a tenere Angela”

Fine di un’era – “Dopo 16 anni, tocca ai giovani, anche per le politiche sul clima”

Islanda Parlamento, record Ue: maggioranza alle donne

È il primo Paese in Europa con un Parlamento a maggioranza femminile: così l’Islanda entra nella storia consegnando il 52% dei seggi (33 su 63) dell’Althingi (il Parlamento monocamerale dell’isola) alle donne. Prima d’ora solo la Svezia si era avvicinata a questo risultato con il 47% di donne elette al Riksdag. L’esito del voto islandese, […]

Altri luoghi – Marocco

Il nuovo corso con il premier miliardario

Il regno del Marocco ha voltato pagina dopo 10 anni. Il re Mohammed VI ha nominato il miliardario Aziz Akhanouch premier all’inizio di questo mese dopo che il suo partito si è classificato primo alle elezioni legislative, ottenendo 102 dei 395 seggi nella camera bassa del Parlamento. Concluse le consultazioni Akhanouch ha annunciato che il […]

Corsi e ricorsi

Kabul chiama Nonantola: storie di guerra e umanità

Nel 1942 un paese emiliano accolse un gruppo di giovani ebrei in fuga dai rastrellamenti. Ciò che oggi si dovrebbe provare a fare con gli afghani

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 26 Settembre: “Una legge per tenere dentro i boss mafiosi”

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 28 Settembre: Droga e malaffare. Morisi, il guru social della lega, è indagato per “cessione”

next