In fondo se lo aspettava e in qualche modo lo aveva tenuto in conto che gli sarebbero piovute addosso critiche e accuse di raccomandazione. Il 18enne Luca D’Alessio, nome d’arte LDA, è uno dei nuovi allievi della scuola di “Amici di Maria De Filippi” nella scuola di canto. Già nella prima puntata, andata in onda domenica, il cantante si era preparato per le critiche che inevitabilmente sono arrivate non solo sui social ma anche in studio. La professoressa Anna Pettinelli ha detto: “Se tuo padre cantasse oggi canterebbe come te, ma meglio. Mi sembri un Gigi D’Alessio 3.0”. Pronta la replica del diretto interessato: “Siamo due persone diverse. Sono qui per questo in realtà, scusami”. Le polemiche sono poi continuate sui social. Luca D’Alessio è il terzogenito che il cantautore napoletano con l’ex moglie Carmela Barbato. Oltre a luca ci sono anche Claudio e Ilaria, mentre Andrea è il figlio avuto con Anna Tatangelo.

A difendere il fratello Luca ci ha pensato Claudio commentando in un post su Facebook di Vanity Fair, rispondendo agli attacchi indirizzati al nuovo cantante di “Amici”: “Mio padre non si sarebbe mai sognato di fare una cosa del genere, proprio perché sa cosa vuol dire fare gavetta e soprattutto sa cosa sia la meritocrazia. Mio fratello si è presentato ai provini come tanti altri, solo dopo le prime selezioni hanno scoperto chi fosse, naturalmente l’invidia e la cattiveria in questo paese prevale su tutto”.

Lo stesso Gigi D’Alessio a FqMagazine lo scorso anno ai Music Awards aveva così commentato l’ingresso del figlio nel mondo della musica: “Luca si sta facendo spazio nella musica. Io gli ho sempre detto ‘non ti darò mai nessuna mano, devi sbattere la testa al muro. Non è giusto creare favoritismi nei confronti di chi non è figlio d’arte’. In questo progetto (il disco “Buongiorno”, ndr) l’ho coinvolto perché erano tutti ragazzi e ci stava. Gli ho comunque dato un consiglio ossia quello di studiare musica perché non basta definirsi cantautori, bisogna anche essere musicisti. Lui comunque è un ragazzo molto sensibile e si è approcciato in punta di piedi. Mi ha detto ‘ma sei sicuro che posso stare con voi?’”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

CartaBianca, Mauro Corona è tornato in smoking: “Bianca le ho preso dei fiori, mi è mancato questo rapporto ‘Vianello-Mondaini'”

next
Articolo Successivo

Forum, scoppia la lite tra Paolo Ciavarro e Giulia Campesi. Barbara Palombelli costretta a intervenire: “Silenzio o faccio sgombrare l’aula”

next