Due incendi hanno devastato la regioni centrale di A’vila, in Spagna, non lontano da Madrid. Le alte temperature e le quantità significative di polvere nell’aria hanno inoltre alzato il rischio di nuovi focolai. Al lavoro i vigili del fuoco che si impegnano senza sosta per tenere sotto controllo i roghi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Afghanistan, la regista Sahraa Karimi in fuga dopo l’arrivo dei talebani a Kabul tra traffico in tilt e banche evacuate: “La gente ha paura e scappa”

next