“Scusa Marcell, c’è Mario al telefono”, nulla di strano, se non stessimo parlando di Marcell Jacobs, medaglia d’oro olimpica a Tokyo 2020 dei 100 metri, e di Mario Draghi, presidente del Consiglio italiano. Tutto è accaduto durante un bagno di domande dei giornalisti subito dopo la gara e Marcell ha risposto con una smorfia di stupore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La coppia Abdelwahed-Zoghlami, Randazzo, Ferrari e Battocletti: tutti gli italiani che inseguono una medaglia il 2 agosto

next
Articolo Successivo

Tokyo 2020, Malagò: “Oggi non riconoscere lo Ius sportivo è aberrante. Chi ha requisiti a 18 anni deve avere la cittadinanza”. Salvini: “È già così”

next