Educare alla responsabilità” è il tema del primo appuntamento in ricordo della strage di Viareggio, avvenuta il 29 giugno del 2009. Stasera, dalle 21, in diretta dalla sede della Croce Verde di Viareggio e online per chi partecipa a distanza, interverranno il giornalista e consigliere regionale della Liguria Ferruccio Sansa, l’ex magistrato Gherardo Colombo, il pedagogista Daniele Novara e Gianni Devani, portavoce dell’associazione Vittime del Salvemini, nata in ricordo del disastro di 30 anni fa a Casalecchio di Reno, quando un aereo si schiantò su una scuola uccidendo 12 studenti e ferendone 88. Negli intermezzi del dibattito si esibiranno il cantante Luca Bassanese e l’attrice Elisabetta Salvatori. Venerdì 25 giugno, con le stesse modalità e allo stesso orario, si parlerà di “Etica, estetica e… profitto“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Aosta, camionista sbaglia uscita sulla A5 e fa inversione di marcia: tir in contromano per un chilometro. Multato

next
Articolo Successivo

In arrivo l’identità digitale Spid anche per i minori: potranno accedere alla pubblica amministrazione online con aiuto dei genitori

next