Un uomo è stato avvistato da un addetto alla vigilanza della stazione Termini di Roma aggirarsi armato di coltello nei pressi di un’uscita della scalo. Nel tentativo di bloccare l’uomo che brandiva il coltello, un agente della polfer ha esploso un colpo che lo ha ferito all’inguine. Il Ghanese di 44 anni, con precedenti, è stato portato in ospedale in codice rosso, ma non sarebbe in pericolo di vita. La scena è stata ripresa da alcune persone presenti sul posto e diffusa sui social network.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, chiude il reparto Covid al San Filippo Neri: “Abbiamo visto morire tante persone, anche giovani. Difficile tornare alla normalità”

next
Articolo Successivo

Lago di Garda, incidente tra due barche. Dopo il cadavere di un 37enne, ritrovato il corpo della 25enne dispersa: indagati due tedeschi

next