“A differenza di Pd e M5s correremo uniti in tutti i comuni. A differenza della settimana scorsa sono usciti quattro-cinque nuovi nomi su Bologna, Roma e Milano. Su Torino e Napoli sembra che la società civile abbia già scelto. Non do giudizi sui singoli candidati, sono bei nomi, qualcuno lo sentirò personalmente nelle prossime ore. C’è qualche primario ospedaliero e qualche grande imprenditore che deve dirci se ci sta”. Così Matteo Salvini dopo il vertice del centrodestra sui candidati delle prossime amministrative.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Comunali, al vertice del centrodestra nessun nome (per ora). Meloni: “Michetti e Racca? Nomi interessanti come altri”

next