Eh, da dove cominciamo ‘sta settimana… partiamo da quello che sarebbe potuto essere, ovvero la creazione di una nuova Lega Europea con 12 top club. Ora potremmo saltare tutto il mezzo e dire che non è cambiato un cazzo. Il post potrebbe finire qui. E invece in mezzo c’è una storia fatta di intrighi, tradimenti, figure di merda, multe, dichiarazioni, interviste, videocall su Zoom e ripensamenti. Sembra il mio percorso di laurea.

Ma andiamo in ordine.

Domenica sera arrivano le prime voci sulla fondazione della Super League, che trovano ufficialità a mezzanotte. Uno fra i 12 mi tradirà. Non è l’ultima cena e neanche Among Us.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)


Da lunedì avremo due giorni di fuoco in cui non si capirà nulla. E giornalisti, addetti ai lavori e anche noi siamo così contenti di non aver dormito e lavorato 48h di seguito per un bel niente.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)


Arriveranno le dichiarazioni di Ceferin, presidente della Uefa, che neanche nel confessionale del Grande Fratello Vip.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Aaaah, ma basta odio. Non fate la guerra, non fate la Super League, ma fate i meme.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Oh, siamo ancora a lunedì. Però dai, è andata così, hanno creato la Super League e dobbiamo farcela andare bene. Ci abitueremo. Passiamo a martedì. La Super League viene sospesa.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)


Escono tutte, per prime le inglesi…

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

…fino all’ufficialità della sospensione. La Super League resterà un brutto incubo. O meglio, resterà una brutta serata dopo l’ennesima sbornia e l’ennesime cazzate fatte da ubriaco.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)


E via di meme, di nuovo sì.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Dopo tutto questo trambusto abbiamo bisogno di qualcosa che ci riporti alla normalità. E cosa se non il solito, ormai scontato, gol di Simy <3

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Il nostro post finisce così, con una promozione stile Chef Tony con i coltelli della Miracle Blade. Se sei giunto fino a qui, hai diritto ad un premio!

Quante volte ti sei trovato ad aprire uno yogurt ma non avevi modo di mangiarlo? Quante volte non ti sei potuto gustare i tortellini in brodo per mancanza di posate tutte sporche? A te, d’ora in poi, ci pensa Dusan Vlahovic! Prenota ora e ricevi a casa un cucchiaio marchiato Vlahovic:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CALCIATORIBRUTTI (@calciatoribrutti)

Attenzione, leggere correttamente il foglietto illustrativo. Vietato ai tifosi juventini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Superlega, nessuno aveva fatto i conti con lo sdegno dei tifosi

next
Articolo Successivo

Altro che Superlega: la vera “punizione” per Juventus e Milan è giocarsi la qualificazione in Champions League contro l’Atalanta

next