La renziana Isabella Conti, sindaco San Lazzaro di Savena nel bolognese, ha annunciato pubblicamente che si candiderà alle primarie del centrosinistra a Bologna: “Scelgo di partecipare perché il centrosinistra è la mia casa, il mio mondo, la mia storia, i miei valori” ha detto in un video pubblicato su Facebook proprio per spiegare le sue intenzioni. Sindaca di San Lazzaro, comune di 30mila abitanti alle porte di Bologna, Conti è al secondo mandato, rieletta nel 2019 con l’80% dei voti. Alcuni anni prima, nel 2014, era stata soprannominata sindaca anti-cemento per aver bloccato il maxi insediamento edilizio della frazione di Idice. Decisione che aveva provocato diversi malumori tra i dirigenti del Pd (suo partito di riferimento prima del passaggio a Italia Viva). “La mia – ha aggiunto – sarà una candidatura con un progetto politico senza bandiere, senza simboli, trasversale, indipendente, vero come è trasversale e indipendente un sindaco quando decide per la vita dei propri cittadini”. A lanciare la sua possibile candidatura a sindaco di Bologna era stato alcune settimane fa Matteo Renzi, scombinando così le carte nella corsa a due tra Matteo Lepore e Alberto Aitini, entrambi assessori del Pd. E proprio Lepore, il favorito nella successione a Virginio Merola, pochi minuti prima della diretta Facebook di Conti, ha pubblicato un tweet in cui si è detto favorevole alle primarie

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Omofobia, Giammanco (Forza Italia): “A favore del ddl Zan, mi amareggia che sia divisivo. Inutile fare melina al Senato, si calendarizzi”

next
Articolo Successivo

Il testo del Recovery ancora non c’è. Boschi ora dice: “Tempi stretti in Aula? Lo chiede l’Ue”. Meloni: “Il Parlamento avrà ruolo marginale”

next