Caduta di Conte? Io ci ho rivisto qualcosa che avevo conosciuto. Conte è caduto per mano di Matteo Renzi. Prima il governo guidato da Conte aveva i numeri per andare avanti, poi Italia viva ha detto basta e non c’erano più voti”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, ospite di ‘Piazzapulita‘ su La7. Secondo il segretario, in ogni caso “non c’è stato un complotto”, come ipotizzato da qualcuno e a chi chiedeva se il comportamento del Capo dello Stato è stato impeccabile, ha risposto: “Per non essere frainteso risponderò in maniera semplice: sì”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Botta e risposta De Gregorio-Travaglio a La7. “Draghi? È la politica che non funziona”. “Dove sono i sabotatori che gli impediscono i miracoli?”

next
Articolo Successivo

Letta a La7 difende Speranza: “Mozione di sfiducia è una vergogna, incredibile venga messo alla gogna. Penso abbia fatto ottimo lavoro”

next