In occasione del 169esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale il prefetto capo della Polizia Lamberto Giannini, insieme a una rappresentanza di appartenenti al corpo. Mattarella ha ringraziato la Polizia e ha ricordato gli agenti che in questi mesi sono morti a causa del Covid. “In quest’occasione – ha detto il Capo dello Stato – vorrei esprimere il ringraziamento per quello che i cittadini avvertono per la Polizia: la fiducia e l’affidamento. Sentimenti si sono ulteriormente intensificati in questo periodo di emergenza sanitaria. La Polizia si è prodigata con impegno e abnegazione pagando un prezzo alto, 14 vittime e 10mila contagiati sono un prezzo particolarmente pesante essere stati in prima linea a garantire sicurezza e assistenza. Il pensiero non va solo alle 14 vittime del virus ma a quanti hanno sacrificato la vita in servizio nella Polizia. Sono ben collocati nel ricordo del Corpo e della Repubblica. È questo un elemento che accresce ulteriormente la riconoscenza da parte dei cittadini

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, l’analisi di Rezza: “Rt sceso a 0,92 ma incidenza ancora elevata. Mantenere prudenza e accelerare con i vaccini, a partire dagli anziani”

next
Articolo Successivo

Astrazeneca, Magi (Ordine medici di Roma): “Seconda dose con vaccino diverso come in Francia? Un azzardo, io non me la farei”

next