35mila sterline per 96 centimetri di unghie. Oggetti all’asta non potevano essere più strambi. Ma è quello che ha offerto pubblicamente Ayanna Williams da Houston negli Stati Uniti. Una signora che ha trascorso gli ultimi 28 anni a curare le sue unghie che nel 2017 sono state certificate dal Guinness dei Primati come le più lunghe al mondo. Ora però per la 54enne, oltretutto malata di diabete, è giunta l’ora di disfarsene. “Avevo iniziato a pensare di fare a meno delle mie unghie dopo che mi sono separata da mio marito circa sei anni fa – ha spiegato la donna a Metro UK – ho sperimentato fin da allora quanto sia difficile avere qualcuno sempre vicino disposto ad aiutarti nelle cose che ovviamente non riesci a fare da sola”.

Già, perché la donna ha bisogno di compiere le più banali azioni quotidiane come fare la spesa e accendere un fornello senza dover accecare qualcuno o scaraventare per terra suppellettili. Ma soprattutto Ayanna ha bisogno di potersi fare punture di insulina. Per questo il lancio all’asta del curioso cimelio. Per ora però le 35mila sterline sembrano piuttosto lontane e si è arrivati al massimo a 75 sterline per unghia. La donna ha comunque precisato che per quella cifra non le venderà e che anche quando lo farà terrà una ventina di centimetri di lunghezza per ricordo. L’insolita lunghezza è stata ottenuta fin dal 1992 quando Ayanna quasi per scherzo ha deciso di non tagliare più le unghie. “Per comporre i numeri sul telefono mi sono aiutata per un po’ con una matita o con le nocche; dopo essermi infilata i jeans ho usato delle pinze per tirarli su e per chiudere la cerniera. Ora però è giunto il momento di tagliarle”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili