Dal racconto delle guerre fino ad arrivare al ruolo di inviata da Pechino con l’esplosione del Covid: la lunga carriera di Giovanna Botteri negli ultimi mesi ha trovato una nuova centralità televisiva. Un anno storico con i giusti riconoscimenti: dal Premio Ischia alla presidenza del Premio Luchetta. Una carriera in Rai iniziata nel 1985 a cui aggiunge un nuovo tassello: FQMagazine per IlFattoQuotidiano.it può anticipare che la giornalista del Tg3 sarà tra le donne che saliranno sul palco dell’Ariston per l’edizione 2021 del Festival di Sanremo.
Un ruolo ancora da definire perché, come spiegato diverse volte dal direttore artistico e conduttore Amadeus, molte donne saranno a Sanremo 2021. Alcune con un ruolo da coconduttrici, altre come ospiti con storie da raccontare. La sbarco in Riviera segna di fatto la celebrazione pop della Botteri, già da mesi presente in molti contenitori nazionalpopolari.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Il bianco attacca il nero” . “Contenuti razzisti”, così YouTube sospende il canale di uno scacchista

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, Amadeus tranquillizza i tifosi del Milan su Famiglia Cristiana

next