Bruce Springsteen e Barack Obama di nuovo insieme. Il noto cantante americano ha lanciato un nuovo podcast Spotify e a fargli compagnia c’è l’ex presidente degli Stati Uniti, sostenuto dalla moglie Michelle, che dall’estate scorsa si è già avventurata in questo tipo di progetto.

La serie Renegades: Born in the USA è divisa in otto parti e presenta i due amici, che avevamo già visto insieme durante la campagna elettorale di Obama nel 2008, impegnati a discutere di una varietà di argomenti che vanno “dal razzismo, alla mascolinità passando per il matrimonio e la politica”, secondo quanto riportato da Forbes.

Il podcast, prodotto da Higher Ground, la casa produttrice di Barack e Michelle Obama, nasce da una serie di conversazioni nell’home studio di Springsteen nel New Jersey da luglio a dicembre. I primi due episodi, che si intitolano Outsiders: An Unlikely Friendship e American Skin: Race in the United States, sono già disponibili su Spotify. “È una discussione personale e profonda tra due amici che esplorano il proprio passato, i loro credo e il Paese che amano come era, come è e come dovrebbe andare avanti”, si legge in una nota di Spotify.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Francesco Sarcina a FqMagazine: “Quando ho sparso le ceneri di mio padre per il vento mi è finito tutto in faccia. Le ho sniffate”

next