“Vi siete divertiti? Avete mangiato sul lungomare? Bravi, ora siamo zona arancione e se non siamo attenti saremo in zona rossa”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, dopo le immagini del weekend durante il quale molti cittadini sono usciti riempiendo le vie del centro e il lungomare. A causa dell’aumento dei contagi e dei ricoveri, infatti, la Regione è diventata zona arancione, e il rischio è che possa entrare presto in rossa. De Luca lancia un avvertimento dopo i comportamenti del weekend e aggiunge: “Ho visto nel weekend le transenne messe sul lungomare quando ormai non servivano più a nulla. E la sera dopo le sei ognuno fa quel che vuole, così siamo perduti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nel suo discorso al Senato Draghi ha parlato poco (e male) di politica estera

next
Articolo Successivo

La prescrizione divide la maggioranza Draghi. Fdi prova a cancellare la riforma: la norma non passa grazie a Pd e M5s. Si astengono Lega, Forza Italia e renziani

next