La bufera di neve che in questi giorni si è abbattuta su New York non ha fermato “The Naked Cowboy“, l’artista di strada Robert John Burck. Il 50enne, famoso per le sue esibizioni a Times Square indossando solo stivali da cowboy, un cappello, degli slip bianchi e una chitarra strategicamente posizionata per dare l’illusione che sia nudo, si è esibito sotto la neve, al suo solito “vestito” delle sole mutande. Con le sue imprese, grazie ai soldi dati dai passanti, può riuscire a guadagnare anche oltre 100mila dollari l’anno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Risulta positivo al test covid-19, muore il giorno dopo. Il fratello: “Sconvolti per la rapidità con cui se n’è andato”

next
Articolo Successivo

Il vecchio pipistrello cieco che non vola più e viene portato a passeggio: la storia di Statler

next