“Oggi mi sono svegliata serena e contenta di ripartire. Ci rivediamo presto sulla neve e sugli sci”. A pochi giorni dalla caduta che le è costata i Mondiali di Cortina d’Ampezzo, Sofia Goggia, pubblica un video-messaggio su Facebook e si dice “serena”, ringraziando tutti per i messaggi ricevuti. L’azzurra è tornata a casa a Bergamo dopo le prime cure a Milano: “Quando l’altro giorno stavo rientrando su Milano in elicottero, al pensiero che non sarò al cancelletto di partenza ai Mondiali per rappresentare la mia nazione, è tosta – prosegue Goggia – Però bisogna andare avanti. Alla fine è tra virgolette “solo” un osso, la guarigione avverrà in maniera perfetta”. Poi conclude: “Tiferò le mie compagne dal divano”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili