Enrico Letta ha appena rilasciato una bella intervista al Corriere della Sera, da ex presidente del consiglio è stato il più celebre rottamato da Matteo Renzi. Di lui si è parlato anche durante la diretta quotidiana di Peter Gomez (per l’occasione assieme a Giuseppe Pipitone) che ha fatto una previsione sul suo futuro:

“Ho iniziato ad apprezzarlo dal momento in cui ha fatto quello che aveva detto. Ovvero ha lasciato la politica ed è andato ad insegnare e da allora non compare più sulla scena politica. Un esempio di serietà che al confronto di tutti gli altri… chapeau – ha detto il direttore de ilfattoquotidiano.it -. Io credo che Enrico Letta potrebbe essere uno dei candidati alla presidenza della repubblica. Per questo suo comportamento inusuale, perché ha relazione internazionali che non fanno invidia a quelle di Draghi… Poi Letta, essendo nipote di cotanto zio almeno in Forza Italia qualche voto lo raccoglierebbe, credo che potremmo vedercelo ricomparire fra un anno quando si tratterà di votare il futuro Presidente della Repubblica. In quel momento avrebbe l’età di Francesco Cossiga (sperando che non faccia le stesse cose) sarebbe abbastanza giovane, sarebbe bello avere un Presidente della Repubblica tra i 50 e i 60, sarebbe una bella novità. Nessuno può negare che non sia un modello di coerenza”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, De Luca: “Campania chiusa tra 2-3 settimane se avremo comportamenti irresponsabili”. Poi cita Massimo Troisi

next
Articolo Successivo

Il sindaco di Scandicci scrive al Tirreno perché non vuole che la sua città venga accostata a Renzi: “La nostra vera anima è Bobo di Staino”

next