Udite udite: Sex and The City sta per tornare. Sembrava impossibile, o quantomeno molto complicato, e invece è arrivata la conferma ufficiale. Prepariamoci quindi a rivedere Carrie, Charlotte e Miranda (alias Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon) alle prese con nuove avventure ma – soprattutto – senza la bionda Samantha. Kim Cattrall aveva dichiarato infatti più volte di avere chiuso quel capitolo per sempre e quindi al momento non è stata inclusa nel cast delle nuove puntate.

Il revival si intitolerà “And just like that” (che letteralmente vuol dire “Proprio così”) e verrà lanciato sulla piattaforma a pagamento Hbo Max. Le riprese dovrebbero iniziare a New York in primavera. L’annuncio è arrivato sui social la scorsa notte proprio da parte delle tre delle protagoniste principali: Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis. Ma l’assenza di Kim Cattrall non è passata inosservata, generando rumors sull’addio definitivo al gruppo di lavoro dopo le sei stagioni della serie, andate in onda per la prima volta dal 1998 al 2004, e i due film già realizzati. Il nuovo sequel seguirà Carrie Bradshaw (Parker), Miranda Hobbes (Nixon) e Charlotte York (Davis) nelle loro vite professionali e amorose dopo i 50 anni.

Chissà se davvero non ci sarà traccia di Samantha, la meno giovane del gruppo e la più seduttrice e libertina, neanche in un cammeo. Quel che è certo è che c’è molta curiosità di vedere l’effetto che Sex and The City avrebbe oggi, nel 2020, anche sulle nuove generazioni. Le 4, anzi 3, amiche newyorkesi, i loro amori, le loro avventure e disavventure, conquisteranno anche i 20enni di oggi?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Natale, le regole per pranzi e cene: “Un infetto contagia in media il 30% dei familiari”

next
Articolo Successivo

Armie Hammer, le presunte chat choc dell’attore: “Sono al 100% un cannibale, voglio mangiarti. Ho mangiato il cuore di un maiale ancora caldo”

next