Il CES 2021 di Las Vegas prenderà ufficialmente il via lunedì 11 gennaio, ma i vari produttori stanno cominciando a preannunciare quelle che saranno le novità che presenteranno durante la fiera più importante del mondo dedicata all’elettronica. Tra questi c’è Samsung che ha svelato le prime informazioni sulla gamma TV che vedremo nel 2021 nel corso dell’evento First Look 2021. Non si è trattata di una vera e propria presentazione, ma di un primo sguardo alle tecnologie di base che caratterizzeranno i suoi prodotti, in particolar modo le tecnologie Neo QLED e Micro LED.

La tecnologia Neo QLED è una nuova tecnologia display introdotta da Samsung nei suoi modelli di punta 8K (QN900A) e 4K (QN90A) portando la tecnologia QLED a un livello superiore grazie a una nuova sorgente luminosa, il Quantum Mini LED. Questo misura 1/40 di un LED convenzionale, e invece di utilizzare una lente per diffondere la luce e una cella per mantenere il LED in posizione, il Quantum Mini LED utilizza micro-strati incredibilmente sottili e, di conseguenza, presenta una maggiore densità di LED.

Per combattere il fenomeno del cosiddetto “blooming”, ovvero l’alone che si forma attorno alle aree dell’immagine illuminate su sfondi scuri, Samsung ha annunciato Quantum Matrix Technology. Questa nuova tecnologia consente un controllo incredibilmente preciso dei LED ad alta densità, prevenendo il blooming e permettendo agli spettatori di godere del contenuto esattamente come dovrebbe essere visto.

Infine, Samsung ha annunciato la disponibilità entro l’anno di prodotti dotati della tecnologia Micro LED, che saranno disponibili in tagli da 110 pollici, 99 pollici e dimensioni inferiori. La nuova linea Micro LED utilizza luci LED di dimensioni micrometriche per eliminare la retroilluminazione e i filtri colorati utilizzati nei display convenzionali. È autoilluminante e dovrebbe produrre colori e luminosità realistici grazie ai suoi 24 milioni di LED controllati individualmente. Inoltre, per sfruttare l’enorme superficie la funzione 4Vue (Quad View) permette di visualizzare fino a quattro diverse fonti di contenuto contemporaneamente sullo stesso schermo. Come detto, Samsung non ha fornito maggiori dettagli sulle caratteristiche tecniche né sui prezzi di vendita che – nel caso dei Micro LED – dovrebbero restare molto alti. Ne sapremo probabilmente di più nel corso del CES 2021.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili