Centinaia di persone in fila all’Ikea di Collegno, in provincia di Torino, dopo i giorni di zona rossa. Nel primo lunedì “arancione”, infatti, moltissimi clienti si sono diretti nel centro commerciale alle porte del capoluogo piemontese. Lunghe code, attese infinite per la misurazione della temperatura e parcheggio praticamente tutto occupato. Nel video, fatto prima dell’ingresso, un ristoratore sfoga la propria rabbia: “I ristoranti sono chiusi, ma qui gli assembramenti sono concessi”.

Video Facebook/Mauro Ronco

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili