Si allunga la lista delle persone che riceveranno la grazia dal presidente degli Stati uniti, Donald Trump, a pochi giorni dalla fine del suo mandato, il 20 gennaio. E continuano le polemiche sui nomi individuati dal tycoon, tra i quali, anche in questa seconda tranche, compaiono personaggi coinvolti nello scandalo Russiagate sulle interferenze russe nella campagna elettorale del 2016.

Tra le 26 persone inserite nell’ultima lista del presidente uscente, alle quali se ne aggiungono altre tre alle quali sarà commutata la pena, spiccano i nomi di Paul Manafort, responsabile della sua campagna elettorale del 2016, e di Roger Stobe, consigliere e amico di vecchia data. Entrambi erano stati coinvolti nelle indagini del procuratore speciale sul Russiagate, Robert Muller, così come altri alleati di Trump graziati nella prima ondata di provvedimenti, tra cui Michael Flynn e George Papadoupoulos.

Ma tra coloro che riceveranno la grazia figura anche Charles Kushner, il padre del suo genero e consigliere Jared. Kushner senior si era dichiarato colpevole nel 2004 di diversi reati, tra cui evasione fiscale, intimidazione di testimoni e false dichiarazione alle autorità federali: capi di accusa che gli sono costati due anni di carcere.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, oltre 32mila casi in Germania. Israele, da domenica inizia il terzo lockdown. Usa: vaccinate un milione di persone

next
Articolo Successivo

Bosnia, vasto incendio devasta il campo per migranti di Lipa: distrutti tende e container. Le immagini

next