Io ho fatto tutti i vaccini, quello per i polmoni e quello antinfluenzale. Avendo una figlia farmacista, non ho fatto molta fatica ad averli. E’ bastata una telefonata“. Sono le parole del direttore editoriale di Libero, Vittorio Feltri, nella trasmissione “L’aria che tira” (La7), nel corso di un dibattito sulla situazione critica dei vaccini antifluenzali nelle regioni italiane e in particolare in Lombardia.

Non ci sta Cristina Longhini, farmacista di Milano, che denuncia: “Ci dicono che arriveranno circa 10-12 dosi di vaccino antifluenzale per ogni farmacia. Riguardo alle tempistiche, l’unico comunicato stampa di Federmarma sostiene che arriveranno nella seconda settimana di dicembre. Per noi è un disastro. Io stessa, come operatrice sanitaria, ancora lo aspetto attraverso il mio medico di base. Ma non mi ha dato più notizie. Né io, né i miei colleghi abbiamo fatto il vaccino antifluenzale – continua – Non voglio suscitare polemiche, però, con tutto il rispetto per Feltri, ai nostri pazienti non può passare il messaggio che basta fare una chiamata a chi conosci per poter fare il vaccino antinfluenzale. Non è così. In tutte le farmacie della Lombardia nessuno ha il vaccino. Quindi, il vaccino può essere arrivato alla figlia di Feltri da qualche altra fonte. Lo dico perché anche la mia mamma ha una farmacia in centro a Bergamo e aspetta che le arrivino i vaccini”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Cartabellotta a La7: ‘Assembramenti? Scene di ieri ci hanno fatto capire che italiani hanno bisogno di regole e divieti, non raccomandazioni’

next
Articolo Successivo

Covid, Capua su La7: “Durante la campagna di vaccinazione rischiamo l’amplificazione del contagio se allentiamo le misure”

next