“Morgan mi chiede foto osé in cambio dei soldi, ho ceduto perché se non lo avessi fatto non mi avrebbe mandato i soldi del mantenimento”. È questa l’ultima, pesante, accusa lanciata da Jessica Mazzoli nei confronti del suo ex, e padre di sua figlia, Morgan. In un’intervista al settimanale Nuovo, l’ex concorrente del Grande Fratello, ora legata al rapper Diablo Baby, si è sfogata, rivelando retroscena inediti del suo rapporto con il cantante: “Da quando mi sono rifatta il seno, a gennaio – ha raccontato a “Nuovo” – lui mi chiede di mandargli foto a petto nudo. Già in passato mi mandava delle foto delle sue parti intime e voleva che io ricambiassi. Stavolta però ho ceduto”.

“Gli ho mandato quella foto perché se non lo avessi fatto non mi avrebbe mandato i soldi del mantenimento. Era un ricatto sottile, ma se non assecondavo dovevo ricorrerlo per un bonifico. So che sarò criticata, ma l’ho fatto solo per mia figlia”, ha spiegato Jessica Mazzoli. Poi una riflessione: “Da quando sono legata a baby Diablo, ho capito che era tutto sbagliato. Io lo amavo…. A 21 anni non fai un figlio se non ami. Mi sono dovuta ‘ripulire’ da questo sentimento e oggi mi sento forte. Chiederò l’affidamento di Lara. È una situazione insostenibile: serve la firma di Morgan per qualsiasi cosa riguardi la bimba e io voglio uscire da questo meccanismo umiliante. Non voglio sentirlo più. Deve solo versare a mia figlia quanto dovuto”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Iva Zanicchi positiva al coronavirus: “Sto bene, non ho perso l’allegria”. L’annuncio in un video su Instagram

next
Articolo Successivo

Morto Sergio Matteucci, la voce delle telecronache di “Holly e Benji” e “Mila e Shiro”

next