“I dati mostrano una progressione continua nei ricoveri e la sfida è riuscire a gestire l’epidemia garantendo assistenza agli altri bisogni di salute, che continuano a esserci”, così il presidente dell’Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa per leggere l’andamento dei contagi. Mostrando i grafici, Brusaferro ha spiegato che esiste una soglia “oltre la quale i pazienti affetti da altre patologie non potrebbero più trovare risposta nei nostri ospedali”. In sintesi: non ci sarebbe posto per tutti.

Il presidente dell’Iss ha quindi ricordato l’importanza delle misure, soprattutto quella di “limitare i contatti non strettamente necessari”. “È importante per fare in modo che riusciamo a modellare adesso questa curva” così da arrivare poi “a svolgere tutte quelle attività che possiamo e vogliamo svolgere”. Nel richiamare a uno sforzo collettivo, Brusaferro ha ricordato quanto fatto con la prima ondata dell’epidemia. Per questo “oggi siamo di nuovo chiamati ad assumerci la responsabilità dei nostri comportamenti e a fare tutti gli sforzi” necessari, ha concluso.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dorme sul volante stremata dal turno: la foto dell’infermiera a Palermo fa il giro del web. “Non siamo eroi, serve l’impegno di tutti”

next
Articolo Successivo

Roma, scontri in piazza del Popolo alla manifestazione contro le chiusure: bombe carta e cassonetti a fuoco. Polizia usa idranti

next