“Saremo pronti a intevenire nuovamente se necessario“. Lo assicura il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, illustrando l’ultimo dpcm in un’informativa alla Camera dei Deputati. “Siamo ancora dentro la pandemia – ha affermato – e il costante aumento dei contagi ci impone di tenere l’attenzione altissima: stavolta però, forti dell’esperienza della scorsa primavera, dovremo adoperarci, rimanendo vigili e prudenti. In questi ultimi giorni vi sono alcune Regioni che hanno promosso la procedura per pervenire a misure più restrittive rispetto a quelle contenute nel dpcm. Al momento si è concluso l’iter per la Regione Lombardia, si sta concludendo quello per la Campania, c’è stato anche il Lazio: non sto qui a indicarle tutte, ma molte Regioni si sono già attivate per introdurre queste misure più restrittive“.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, l’allarme del sindaco di Gravina in Puglia: “Qui boom di contagi, in un giorno abbiamo avuto stessi numeri della prima ondata”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Delrio a Conte: “Non voglio parlare del Mes, ma di un piano per la sanità. Presidente, non dimentichi la rabbia del Paese”

next