Oggi Elisa con la caviglia sta peggio degli altri giorni. È andata a fare la risonanza e non si può allenare. Speriamo si riprenda nei prossimi giorni”. Parole di Raimondo Todaro che in una instagram story ha aggiornato i fan sull’infortunio di Elisa Isoardi. A quanto pare la ex di Matteo Salvini rischia di saltare la puntata (o il programma?). Coppia tra le più apprezzate, Elisa e Raimondo hanno subito due ‘stop’: il primo per un’operazione urgente (appendicite) subita da Todaro e il secondo per la caviglia di Elisa. Il ballerino chiude infatti il video dicendo: “Comunque siamo due ragazzi fortunati“. Riuscirà Milly Carlucci a portare a termine il suo show nonostante positivi al covid, operazioni d’urgenza e tendiniti? C’è da scommetterci: sì.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chiara Ferragni: “Usate la mascherina per evitare lo scenario peggiore. Per favore, è un gesto che fa la differenza”

next
Articolo Successivo

Nunzia De Girolamo: “Sentivo come degli animaletti dentro il corpo, avevo febbre. Il covid è infimo, forte”

next