Botta e risposta a “L’aria che tira” (La7) tra la conduttrice della trasmissione Myrta Merlino e il leader della Lega Matteo Salvini, che, collegato davanti a Montecitorio e incalzato dalla giornalista sul ritardo dei vaccini antifluenzali in Lombardia, sbotta immediatamente: “No. Diciamo le cose vere e non diciamo fesserie. Il vaccino dura tre mesi. Se il picco è previsto tra gennaio e febbraio e uno si vaccina il 15 ottobre, i mesi mancanti sono tre”.

Il senatore del Carroccio, che vanta le quantità notevoli di vaccino in arrivo in Lombardia, aggiunge: “In Lazio invece ci sono stati enormi errori, come sulle mascherine, respiratori, sui banchi”.
Ma Merlino obietta a Salvini, interpellando il virologo Andrea Crisanti, ospite in collegamento: “Guardi, molti medici dicono il contrario. Sostengono che vale la pena fare il vaccino antifluenzale il prima possibile, specie in una fase in cui non bisogna ingolfare i pronto soccorso. Molti medici mi hanno detto che prima si fa, meglio è, soprattutto per i soggetti fragili”.
“I soggetti fragili sono tutti garantiti”, ribatte Salvini che poi abbandona la trasmissione: “Torno a fare quello che stavo facendo, vi ringrazio e vi saluto, buona giornata e buon lavoro”.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

“Usi frasi da cafoni. Anche fascismo vietava assembramenti”, “Dici cose folli, studia”. Lite tra Fusaro e Sileri a La7 sulle mascherine – VIDEO

next
Articolo Successivo

Salvini non scarica Immuni e per giustificarsi tira in ballo la figlia: “Gioca col mio telefono e me lo incasina”

next