“Forse il nostro pianeta aveva bisogno di una pausa. Forse tutti avevamo bisogno di una pausa. Che sia per tutti un reset? Cerco di vederla in questo modo”. Stanno facendo discutere queste parole dette da Kim Kardashian in un’intervista a Grazia. L’influencer si è espressa sulla pandemia di coronavirus, raccontando anche la sua esperienza personale con il contagio del marito Kanye West, ma le sue dichiarazioni non sono piaciute a molti utenti che sui social l’hanno criticata, bollando le sue parole come “superficiali“.“Facile chiamarla una ‘pausa’ quando sei milionaria. La classe operaia non ha pause, ma tu non puoi saperlo”, si legge in uno dei commenti.

Nel corso dell’intervista, Kim Kardashian ha raccontato per la prima volta la sofferenza del marito Kanye West, che ha contratto il Covid-19 a metà marzo: “Era il periodo in cui Tom Hanks e Rita Wilson annunciarono di avere il Covid. Kanye – ha rivelato – lo prese all’inizio quando nessuno sapeva veramente cosa stesse succedendo. È stato davvero spaventoso e un’incognita. Avevo i miei quattro piccoli e nessun altro in casa ad aiutarmi”. La Kardashian ha detto che cambiava le lenzuola con i guanti ed una protezione facciale e che doveva anche aiutarlo ad alzarsi dal letto quando non si sentiva bene.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tiziana Ferrario contro Fabio Fazio: “Gli ospiti sono solo uomini. Lui finto modesto, la valletta muta, la bruttina intelligente che fa ridere”

next