Brutta caduta per uno dei favoriti alla vittoria finale del Giro d’Italia, Geraint Thomas. Il capitano della squadra Ineos, nel trasferimento che ha anticipato il via ufficiale della tappa di ieri, partita da Enna, ha colpito con la propria bicicletta una borraccia, probabilmente lanciata da un corridore del gruppo. Come si vede nel video, dopo l’urto con la borraccia, il gallese ha perso il controllo del mezzo ed è finito sull’asfalto, sbattendo l’anca. Nei primi chilometri della salita dell’Etna, Thomas ha perso contatto coi principali avversari, accusando un ritardo dalla nuova maglia rosa, Joao Almeida, di 11’17”.

Video Twitter/Salvatore Bertuccio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, contagiato il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino

next