Muoiono insieme dopo essersi fatte un selfie in cima ad una cascata. Le amiche Bruna Vellasquez di 18 anni e Monique Medeiros di 19 sono morte scivolando per oltre venti metri tra le acque del Salto Caveiras, a Lages in Brasile. I media locali sono riusciti a ritrovare persino la foto che le due ragazze si sono scattate prima del tragico epilogo.

A quanto risulta da alcune testimonianze le due giovani stavano camminando sul bordo della cascata. Una delle due è scivolata mentre l’altra ha tento di agguantarla, senza riuscirci, e finendo per cadere assieme all’amica nel vuoto. Bruna è stata dichiarata morta sul colpo, mentre Monique è stata trasportata in elicottero nel vicino pronto soccorso, ma è deceduta poche ore più tardi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Negazionisti del Covid-19 irrompono al supermercato: “Togliete le mascherine! Togliete le vostre mascherine!”

next
Articolo Successivo

Tavola da surf dispersa alle Hawaii viene ritrovata nelle Filippine: è spunta la “carrambata”

next