Dominic Thiem si è aggiudicato gli Us Open (il suo primo Grande Slam, e il primo nato negli anni Novanta a vincerne uno) dopo una lunga battaglia sportiva, durata oltre quattro ore, contro l’amico-rivale Alexander Zverev. L’austriaco era sotto di due set ed è riuscito a rimontare e vincere per 3 a 2 dopo il tie break (8 a 6) in un finale emozionante. È il primo tennista negli ultimi 71 anni a vincere gli Us Open dopo aver perso i primi due set. Nel video, i colpi più importanti della partita.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

F1, che esordio al Mugello: gara interrotta due volte, poi vince sempre Hamilton. Le Ferrari sprofondano nel millesimo Gp

next