Puntata dopo puntata Pierluigi Diaco ha conquistato il cuore dei suoi spettatori e il legame tra il conduttore e il pubblico si è rafforzato al punto che nel corso del tempo lui ha confidato molti aspetti inediti della sua vita privata. Come è successo proprio oggi: “Ho sofferto di un male interiore, sono andato da un neurologo“, ha rivelato Diaco nel corso della rubrica delle lettere inviate a Katia Ricciarelli.

Una confessione molto personale, che è arrivata commentando la lettera di una spettatrice che soffre di attacchi di panico: “Ho sofferto di un male interiore, misterioso, la depressione… Ho fatto un percorso, sono andato dal neurologo e poi ho fatto analisi di gruppo e individuale. Non esistono malesseri di serie A e di serie B. I mali dell’anima vanno curati con gli specialisti e non sottovalutati”, ha raccontato. “Mando un saluto a chi in questo momento sta vivendo questo dramma e non si sente capito”, ha concluso emozionando il pubblico.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Vita in Diretta, Andrea Delogu in lacrime: “È quasi un’aggressione”

next
Articolo Successivo

“Pio e Amedeo al posto di Paolo Bonolis”

next