“Lei sta mentendo agli italiani, lei sta dicendo bugie: se non c’è l’emergenza, non si può prorogare lo stato d’emergenza“. Sono le parole di Matteo Salvini, che al Senato si è rivolto così al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenuto poco prima di lui. “L’emergenza non esiste se non nella vostra testa. Fatelo un giro nei reparti per vedere com’è la situazione”, ha aggiunto il leader del Carroccio, citando le dichiarazioni di Sabino Cassese e quelle di alcuni medici.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stato d’emergenza fino al 15 ottobre: ok del Senato con 157 voti a favore. Conte alle opposizioni: “Non serve più? Sfido a chiederlo alle Regioni”.

next
Articolo Successivo

Recovery Fund, prima riunione del governo. Conte: “Progetti entro il 15 ottobre per ottenere il 10% dei fondi. Parlamento coinvolto”

next