Due gocce di Chanel numero 5 come Marilyn? No, “eau de vagina”. Il consiglio per conquistare gli uomini al primo appuntamento arriva direttamente da una sessuologa. E non una signora, ehm signorina, qualunque. Bensì Shannon ‘Shan’ Boodram, vera e propria star di Youtube, ospite del programma di MTV Guide of sex, e da pochi mesi sessuologa di punta su Quibi in Sexology with Shan Boodram. E che dice la nostra splendida esperta di rapporti di coppia?

Beh che prima di andare in un qualsiasi bar di Los Angeles lei si spruzza addosso due tre gocce di“copulines ovvero uno dei feromoni presenti nelle secrezioni vaginali, e gli uomini le cadono senza esitazione ai piedi. La tecnica è stata spiegata dalla dottoressa Boodram sul sito Refinery29 citando uno stralcio del suo libro The game of desire. Ora, a leggere bene l’esperimento si tratterebbe di un fallimento. Ma andiamo con ordine. Shan fa un tentativo in un bar durante una serata con amiche. Un dito nella vagina a sfregare le ghiandole di Bartolini e via alla conquista. Operazione che va subito a buon fine con due tizi che non si staccano da lei nemmeno con le cannonate, tanto che la Boodram decide di coinvolgere le amiche. Ecco allora le quattro ragazze andare in bagno. Shan chiede loro di lavarsi le mani, appoggiarsi con la schiena al muro, abbassarsi le mutandine e poi muovere il dito attorno alla loro vagina. Successivamente, una volta inumidite le dita la Boodram ha chiesto alle amiche di sfregarsi quel liquido sui polsi, attorno alla clavicola e al collo. Una delle amiche ha oltretutto mostrato subito un certo fastidio sostenendo che il liquido era troppo “appiccicoso”. Purtroppo però le amiche, una volta rientrate in pista, non hanno avuto lo stesso successo di Shan. Esperimento fallito? No. Per la bella sessuologa il dato più importante è che le amiche non hanno voluto levarsi il “profumo delizioso” dal loro corpo e se lo sono tenuto tutta la notte. “Se le donne che si mettono il liquido vaginale si sentono più sicure e audaci meglio, si sentiranno più attraenti e questo l’uomo lo capirà”, ha affermato la sessuologa. O almeno si spera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Anche le escort costrette ad abbassare i prezzi per la crisi: “I clienti possono spendere meno”. Aumenti solo ad Isernia, i dati per provincia

next
Articolo Successivo

L’estate del sesso sfrenato (e filmato) all’aperto. Amanti focosi ‘beccati’ a Como: gli ultimi di una lunga serie

next