Il “Monza parte con l’obiettivo” di andare in Serie A. “Prenderemo giocatori funzionali al nostro progetto e faremo colpi in tutti i reparti”. Lo ha detto Adriano Galliani, ad del Monza a proposito dei programmi del club brianzolo, neopromosso in Serie B, per la prossima stagione. “Seguire le orme dell’Atalanta? Proprio oggi ho pranzato a Milano con Percassi e Sartori, è la società meglio gestita in Europa ed è il nostro modello”.

Nei giorni scorsi si era parlato di un accordo a sorpresa di Ibrahimovic con il Monza di Berlusconi, ma ieri Galliani ha smentito le voci in conferenza stampa, definendo l’ingaggio dello svedese “un filino costoso”, ed escludendo l’affare ‘al 98,8%’. Ha precisato però che quando ha parlato di certe cose, Ibra non l’ha “mandato al diavolo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Lippi incontra Gravina a pranzo. Prossimo direttore tecnico Figc? “Disponibilità (gradita), ma al momento nessuna proposta”

next