La lite con Mihajlovic? Non eravamo noi due a lamentarci, per questo me la sono presa per il cartellino giallo e sono stato espulso. Se si sente tutto senza pubblico, potete comunque andare a recuperare le registrazioni audio per capire come sono andate le cose”. Queste le parole di Gian Piero Gasperini sulla lite con Mihajlovic che gli è costata l’espulsione. A parte il rosso per l’allenatore nerazzurro una serata davvero storica: “Oggi abbiamo battuto il record di punti dell’Atalanta e sono contento che sia stata questa squadra a farlo perché davvero se lo merita”. Parole di elogio anche per Gomez: “Oggi era un po’ stanco, gli chiedo sempre molto, ma per noi è fondamentale. Ilicic? Lavoriamo per recuperarlo al più presto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Atalanta-Bologna, Mihajlovic contro Gasperini: “Ha insultato la mia panchina. Non doveva permettersi, altrimenti…”

next
Articolo Successivo

Pioli resta al Milan fino al 2022, respinto l’assalto di Rangnick. Il Diavolo punta sulla normalità e premia i risultati ottenuti dal tecnico

next