Naya Rivera, star della serie tv Glee, risulta dispersa dopo una gita al lago Piru, in California. Come scrive il ‘Ventura County Star‘, l’attrice ha affittato una barca nel pomeriggio di mercoledì 8 luglio, poi un uomo a bordo di un’altra imbarcazione ha notato attorno alle 16 quell’imbarcazione con a bordo solo il figlio dell’attrice e ha subito lanciato l’allarme. “Sta bene, è con altri membri della famiglia”, ha detto Eric Buschow, portavoce dell’ufficio dello sceriffo, al giornale. E mentre sui social i fan continuano a mandare messaggi di speranza, le autorità fanno sapere che “si presume si sia trattato di un incidente e che la donna possa essere annegata nel lago”. Lo ha riferito il vice sceriffo Chris Dyer alla Cnn. Non si cerca più l’attrice: si è passati a una operazione di recupero che potrebbe però non avere risultati. “Se il corpo è intrappolato sott’acqua potrebbe non essere recuperato”, hanno fatto sapere fonti di polizia. Intanto l’ex marito di Naya, Ryan Dorsey, non ha voluto rilasciare dichiarazioni al Daily Mail perché “troppo sconvolto”. Un amico di Ryan ha però fatto sapere che l’uomo “non aveva idea che la sua ex moglie stesse portando Josey al Lago Piru. È corso da suo figlio non appena ha saputo che è stato ritrovato da solo. È andato a occuparsi di lui”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elisabetta Canalis: “Ho nascosto mia figlia per non esporla ai commenti. Poi lei mi ha fatto capire ‘la via di mezzo'”

next