Reddit, piattaforma di social news e discussione, ha deciso di chiudere il canale The_Donald, forum con 790mila sottoscrittori fan di Donald Trump che postavano suoi meme, notizie e messaggi. Il motivo della messa al bando, ha spiegato l’amministratore delegato Steve Huffman, è che il canale ha spesso violato le regole, dando spazio a offese, insulti razzisti e messaggi d’odio (hate speech), prendendo di mira gruppi etnici e preferenze sessuali. Come The Donald, sempre oggi sono stati rimossi altri 2mila forum, tra quelli inattivi o con pochi iscritti.

Negli anni la piattaforma, online dal 2005 e frequentata da circa 430 milioni di utenti, è stata la piazza di discussione virtuale di tutti i temi possibili, dalla politica al giardinaggio, fino ai videogiochi e molto altro. E anche le nicchie più piccole hanno trovato spazio e utenti pronti a partecipare. Tutto senza censure e limitazioni.

Le cose sono cambiate nel 2015, quando sono stati introdotti regolamenti per evitare molestie e abusi online: da lì, ad esempio, sono stati chiusi gruppi di discussione apertamente dedicati alla compravendita di droghe o che prendevano di mira alcune minoranze. Norme che sono arrivate a toccare anche il canale “The Donald”, infestato in maniera massiccia nel corso degli anni da contenuti razzisti, volgari e offensivi.

Con questa decisione Reddit prende così posizione nei confronti di quanto approda nella galassia social del presidente, dopo Twitter che ha deciso di fare fact-checking sui suoi tweet “fuorvianti” e Snapchat che ha dichiarato non promuoverà più i suoi messaggi. Nel frattempo, un numero crescente di aziende ha sospeso le campagne social dopo che gruppi per i diritti civili hanno chiesto il boicottaggio pubblicitario di Facebook. La contestazione mossa al social di Zuckerberg è di non avere arginato i contenuti e la disinformazione razzista e violenta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Usa, bocciata legge anti-aborto in Louisiana: avrebbe lasciato una clinica sola per l’interruzione di gravidanza

next
Articolo Successivo

Germania, arrivano 600 soldati americani per la missione Nato ‘Defender Europe 20’: è la più grande degli ultimi 25 anni

next