Sto iniziando la prima fase dell’inseminazione assistita. Io e la mia compagna vorremmo una femminuccia. La chiameremo Elena o Beatrice e voglio sentirla scalciare nel mio corpo. Voglio insegnarle il linguaggio dell’amore, senza distinzioni”. Con queste parole Licia Nunez, ex concorrente del Grande Fratello Vip e attrice racconta al settimanale Chi in edicola di voler diventare madre. La sua storia con Barbara Eboli è importante e l’attrice spiega: “La scelta di fare un figlio comunque non nasce dalla disperazione, ma dalla voglia d’amore. Una nuova vita è solo sinonimo di gioia”. Quando si trovava nella Casa del GF, Nunez aveva raccontato di aver perso un figlio nel 2003: “Frequentavo da mesi un imprenditore. Facciamo l’amore e si rompe il preservativo. In quel periodo ero serena. Scopro, poi, di essere incinta e quando succede sono in bagno a fare il test da sola”. Il compagno aveva però rifiutato la gravidanza: “Passano i giorni e lo stress ha la meglio su tutto, anche su quella che era una bella notizia. Finché una mattina mi sveglio e vedo il letto macchiato di sangue. Inizio a piangere… Corro in ospedale in taxi. Temevo di svenire da un momento all’altro. Il taxi era pieno di sangue, quest’immagine non la scorderò mai. Arrivo in ospedale ma ormai era tardi”, il racconto di Licia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il comico chiede a Stefano De Martino notizie su Belen. Ed ecco la sua risposta

next