Paolo Dallaglio è medico a Barcellona. In occasione della festa per i 10 anni del fattoquotidiano.it, intervistato da Eleonora Bianchini, ha raccontato la sua esperienza di “cervello in fuga”, cominciata fin dai tempi dell’Erasmus e della specializzazione. “Gli specializzandi? Lo stesso problema che abbiamo in Italia si verificherà qua, ma il sistema per entrare alla specialistica è diverso”, spiega il medico, sottolineando che però la gestione della sanità spagnola in occasione del Covid, “in questi mesi di emergenza in generale i sistemi sanitari sono stati vicino al collasso”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La festa dei 10 anni de ilfattoquotidiano.it, Gianna Fracassi (Cgil): “Lo smart working può penalizzare le donne e riprodurre elementi di segregazione. È necessario fissare paletti nei contratti nazionali”

next
Articolo Successivo

La festa dei 10 anni de ilfattoquotidiano.it – Rivedi l’intervista ad Alessandro Costacurta e Roberto Mancini

next