“Con Seat Mó vogliamo rendere la mobilità individuale accessibile a tutti. Barcellona sarà il banco di prova per lo sviluppo di soluzioni di mobilità urbana da esportare nel resto del mondo”: è così che Wayne Griffiths, Vice Presidente di Seat per le vendite e il marketing, presenta il nuovo brand della marca iberica dedicato agli spostamenti a breve e brevissimo raggio.

I primi prodotti by Seat Mò sono un monopattino e uno scooter, entrambe a zero emissioni: il primo si chiama eKickScooter 65, è stato sviluppato congiuntamente con Segway e prevede motore da 350 W e autonomia di 65 km. Il secondo – che è anche il primo motociclo elettrico nei 70 anni di storia si Seat – prende il nome di eScooter 125, vanta un’autonomia dichiarata di 125 km ed è alimentato da una batteria 5,6 kWh, collegata a un motore da 9 kW (che è pure in grado di garantire un’accelerazione da 0 a 50 km/h in 3,9 secondi).

Il cavo di ricarica trova posto sotto la sella e l’accumulatore è separabile dalla scocca e ricaricabile anche a casa. Prezzo dello scooter? Circa 7 mila euro (al netto degli incentivi statali), ma lo scooter si potrà anche noleggiare al prezzo di circa 200 euro al mese.

“eScooter 125 ed eKickScooter 65 segnano il nostro ingresso nel mondo del motosharing, dimostrando il nostro impegno ad adattarci alle nuove esigenze delle città e dei loro residenti, fornendo servizi efficienti e soluzioni di micro-mobilità sostenibili”, spiega Lucas Casasnovas, il numero uno di Seat Mó. Di eScooter 125 ne verrà resa disponibile pure una versione dedicata ai servizi di sharing mobility: la marca spagnola, peraltro, ha confermato il lancio del suo servizio di motosharing elettrico a Barcellona a partire dal mese di luglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ford e Volkswagen, firmato l’accordo su elettrificazione e veicoli commerciali

next
Articolo Successivo

Lotus, dal 2021 niente più benzina. Le sportive del futuro saranno solo elettriche

next