Federica Sciarelli non si è trattenuta e si è lasciata andare ad un commento al vetriolo. È successo nella puntata di Chi l’ha visto? di mercoledì 10 giugno: a scatenare il disappunto della conduttrice è stato il fatto che la trasmissione è stata costretta ad iniziare con oltre 10 minuti di ritardo rispetto al palinsesto a causa del prolungarsi del programma precedente e alcuni telespettatori si sono lamentati della cosa sui social.

Chi l’ha visto? dovrebbe iniziare infatti alle 21.20,ma ieri sera a quell’ora c’era ancora in onda Vox Populi, il programma che precede le inchieste della Sciarelli. Così le proteste fioccavano sui social dietro l’hashtag #chilhavisto. Si è dovuto attendere fino circa alle 21.30 per la sigla iniziale e così, dopo quattro minuti di diretta, ecco arrivare lo sfogo di Federica Sciarelli: “Ci dite che siamo partiti in ritardo. Non è colpa nostra, non lo faremo mai più. Partiremo puntuali”, ha detto con freddezza e visibilmente nervosa, lanciando così una stoccata ai colleghi che l’hanno preceduta.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Temptation Island, come stanno veramente le cose: le due edizioni si faranno. Ecco quando e con chi

next
Articolo Successivo

Massimo Giletti: “Invito troppe volte Salvini? Farne una questione numerica è riduttivo, contano le domande”

next