“Orban? Non esiste che una persona abbia pieni poteri in Europa. Io mi aspetto che chi fa parte del Ppe insieme a Orban lo prende a calci nel culo e lo cacci fuori dal partito. E mi aspetto anche che l’Europa dia una scadenza all’Ungheria per mettersi in regola oppure la espella, perché è impensabile che una neo-dittatura o una “democratura” possa convivere con le democrazie europee”. Sono le parole del direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, nel corso di “Otto e mezzo” (La7), su quanto accaduto in Ungheria, dove il Parlamento ha votato i pieni poteri per il premier Viktor Orban per combattere il coronavirus.

“Il Parlamento ungherese – spiega – ha deciso democraticamente di cancellare la democrazia, ma non si può confondere lo strumento, che è democratico, col risultato, che è il contrario della democrazia. E’ esattamente come fece il Parlamento italiano, quando decise di approvare le leggi speciali e fascistissime di Mussolini, che cancellarono la democrazia in Italia. Anche quelle furono adottate col voto del Parlamento”.

E aggiunge: “E’ sorprendente la reazione di Salvini e la Meloni, che fino a una settimana fa si lagnavano del fatto che eravamo in una dittatura perché il governo agiva con i dpcm, che poi ovviamente sono stati portati in Parlamento e verranno giudicati, emendati, e, nel caso, approvati dal Parlamento stesso. Con il caso Orban invece adesso Salvini e la Meloni prendono sotto gamba quanto è successo, soltanto perché riguarda un amico loro. E’ veramente incredibile che si possano sentire queste cose da parte di chi si lamentava che Conte non gli facesse abbastanza coccole la settimana scorsa. Fa un po’ ridere”.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, Salvini a La7: “Volevo aprire tutto? Ho sbagliato, come ha sbagliato Conte. Colpa mia se esiste il virus?”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Lamorgese su La7: “Non dobbiamo pensare che tutto finirà, ci vuole un po’ di tempo. Non dobbiamo vanificare i sacrifici fatti”

next