“Le parole di Von der Leyen sui coronabond? La nostra proposta non è rimesso a Von der Leyen ma all’eurogruppo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa trasmessa in videoconferenza e in diretta su Facebook. Il premier ha criticato duramente le dichiarazioni della presidente della Commissione Ue, che sull’agenzia di stampa tedesca Dpa aveva definito “uno slogan” il termine coronabond. Conte ha poi dato la parola al ministro per l’Economia Roberto Gualtieri: “Le parole di Von der Leyen sono sbagliate” ha aggiunto il ministro, ribadendo la linea del Governo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Conte: “4,3 miliardi ai Comuni, subito 400 milioni per buoni spesa a indigenti”. Gualtieri contro Von der Leyen che boccia eurobond: “Parole sbagliate”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Conte: “Ripresa attività produttive? Non lo sappiamo, troppo presto. All’inizio della settimana confronto con comitato tecnico”

next