“Ripresa della attività non essenziali? Allo stato attuale non lo sappiamo ancora, è troppo presto. All’inizio della prossima settimana ci metteremo al lavoro con il comitato tecnico scientifico, che sta elaborando i dati, e valuteremo insieme”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che nel corso della conferenza stampa trasmessa in videoconferenza e in diretta Facebook, non si è voluto sbilanciare sulle tempistiche. Mentre per quanto riguarda le attività didattiche, ha precisato, “la sospensione proseguirà oltre il 3 aprile”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Conte: “Von der Leyen sui coronabond? Nostre proposte non affidate a lei, ma a Eurogruppo”. Gualtieri: “Parole sbagliate”

next
Articolo Successivo

Conte, record di gradimento: 61%. Meloni in testa tra i leader politici, Lega stabile al 31%

next