Un grido di incoraggiamento lanciato attraverso un megafono a tutti i pazienti e gli operatori sanitari dell’ospedale Morelli di Sondalo, in provincia di Sondrio. È il gesto che ha voluto compiere la pneumologa Sarah Barbuto che ha poi condiviso il video sui social. “Sappiamo che è un momento difficile, ma in tutta Italia stanno pensando a voi. E per farvi sentire più vicini alle vostre famiglie…”, ha detto la dottoressa facendo poi partire l’Inno di Mameli. Sul social ha poi commentato, ricordando che questo è “il momento di essere forti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, due medici morti. La Fondazione Gimbe: “I professionisti sanitari contagiati sono 4824, fare più tamponi”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, nel cimitero di Piacenza cento bare accatastate: forno crematorio al limite

next